Facebook per vendere: Questo articolo è in risposta a diversi imprenditori Ticinesi, responsabili di settore, fedeli e nuovi clienti che mi chiedono sempre più spesso come utilizzare Facebook e i social network in generale per vendere.

facebook-video-money_

Facebook è un mezzo, un potente strumento per le aziende ma non un fine.

Il grande “Social Blu” ha 3 scopi principali: BRANDING, FIDELIZZARE e fare PUBBLICITA’ valorizzando l’azienda, accorciando lo spazio fra cliente e azienda stessa, raggiungendo efficacemente potenziali futuri clienti e fidelizzando gli attuali grazie ad una presenza online e ad una affermazione territoriale.

Se utilizzato in maniera corretta e professionale è un ottimo canale di vendita; attraverso strumenti molto funzionali di remarketing, targeting e gestione avanzata degli annunci.

Facebook negli ultimi anni ha sviluppato diversi strumenti avanzati per le aziende, la maggior parte molto funzionali e altri un po più rischiosi. Se da una parte possiamo fare dei precisi Remarketing completamente personalizzati selezionando gruppi di fan e Targeting parallelo (per una campagna professionale è sempre meglio affidarsi ad un professionista), dall’altra parte permette di acquistare Like; esatto “comprare consensi” alla pagina aziendale che, come una lama a doppio taglio, se non si è pratici si rischia di sprecare denaro in “Like” di utenti completamente estranei geograficamente e disinteressati alla vostra azienda o al vostro prodotto!

Fino a pochi anni fa’ i “FAN” erano meritati, il lavoro dietro alla creazione di un “pubblico interessato” era molto più lungo e difficile MA di assoluta qualità perché si aveva la certezza che i Fan alla pagina erano realmente interessati all’azienda o al prodotto presentato. Quindi, a volte vi capiterà di vedere una Pagina Aziendale che ha migliaia di Like, essa non vuol dire che lavora meglio o ha maggiore qualità di una Pagina che ne ha poche decine, ma a volte (per non dire spesso) significa che ha semplicemente pagato di più.

Facciamo un passo indietro. Il social più famoso del mondo nasce con il principio di connettere le persone. Un luogo digitale dove incontrare amici, divertirsi con i giochi e curiosare video. Una piazza, un bar virtuale senza limiti di spazio/tempo. Immaginate di stare con i vostri amici a fare due chiacchiere. Come reagireste se veniste interrotti da uno sconosciuto che insistentemente cerca di vendervi qualche cosa? Nel posto sbagliato al momento sbagliato. Molte aziende, infatti, fanno il grave errore di concentrarsi troppo sul vendere qualcosa ai Fan della pagina, arrivando molto spesso a perderli.

Perché molti grossi brand non fanno pubblicità con post insistenti? I prodotti si vendono da soli? Assolutamente no.

Semplicemente hanno capito che facebook serve per coinvolgere i fan, creare un rapporto, un collegamento tra brand e fan. Fissare il brand nella mente del fan. Essere preferiti tra tanti quando il consumatore si ritrova ad acquistare o consigliare il tuo prodotto a un amico.

Perché un utente diventa Fan o Follower di un Brand?

  • Tenersi aggiornato sui prodotti/servizi del Brand stesso
  • Far parte di una community con i suoi stessi interessi
  • Creare e partecipare alle conversazioni attorno al Brand
  • Tenersi aggiornato su notizie interessanti e fresche
  • Conoscere il Brand e informarsi prima di acquistare
  • Accesso a contenuti esclusivi
  • CRM in tempo reale
  • Intrattenimento o divertimento (contenuti simpatici e contest)
  • Far sapere agli amici cosa apprezza

 

Facebook non va usato per vendere ma per:

  • creare fiducia
  • offrire valore e servizi aggiuntivi
  • diversificarsi dalla concorrenza
  • attirare l’attenzione
  • creare e rafforzare l’identità/reputazione del brand
  • creare relazioni
  • migliorare brand/prodotti
  • conoscere i tuoi consumatori
  • ricevere feedback estremamente utili

 

Perché un Fan arriva a cliccare sul “non mi piace più”?

  • Spam e post pubblicitari indesiderati
  • Contenuti fuori tema
  • Contenuti ritenuti offensivi o non in linea con la mentalità/principi del target.
  • Pubblicazione di troppi post giornalieri
  • Scarsa qualità degli articoli
  • Delusione del prodotto/assistenza

 

Il questo articolo abbiamo toccato a grandi linee le grandi potenzialità di questo potente canale mediatico, soffermandoci solo su alcuni dei tanti aspetti e caratteristiche che lo compongono; l’utilizzo sporadico e arrangiato è reso molto semplice grazie ai diversi tutorial a disposizione in rete, ma non garantisce risultati certi e professionali.

Sicuramente Facebook ad oggi, grazie alle sue caratteristiche, rimane uno degli strumenti professionali che tutte le aziende dovrebbero utilizzare, soprattutto le PMI.

_

Contatta Manthea per maggiori informazioni, il nostro esperto di social media saprà trovare la strategia giusta per la tua attività e per i tuoi obiettivi aziendali.

Redazione Manthea

Redazione Manthea

Un Team composto da professionisti ed esperti del settore Digital Marketing. Condividiamo ed informiamo su un mondo sempre più complesso ed ampio, mettendo nero su bianco quelle che sono le nostre esperienze sul campo.