Digital Transformation quando e utile alle aziende

La Digital Trasformation

L’era digitale in cui viviamo grazie alle nuove tecnologie ha radicalmente cambiato e rivoluzionato il modo in cui le persone comunicano, collaborano e fanno affari.

Le aziende devono abbracciare il mondo digitale intraprendendo un percorso volto alla digital trasformation.

Molte imprese negli ultimi anni hanno già avviato la trasformazione, altre si stanno muovendo per farlo.

Se la tua azienda non ha ancora attuato questo processo non preoccuparti, ad oggi non sei di certo né il primo né l’ultimo a non averlo ancora fatto, ma è bene che inizi quantomeno a pensarci.

Ne senti spesso parlare ma non ti è ancora chiaro cosa si intende per trasformazione digitale? Oggi scopriremo insieme di cosa si tratta esattamente, quali sono i suoi vantaggi e soprattutto capiremo perché e quando è utile alle aziende.

 

1) Digital trasformation: cos’è

Seppur la tecnologia esista già da decenni, il concetto di trasformazione digitale è relativamente nuovo.

Pur non esistendo una definizione univoca, in quanto la trasformazione assume un aspetto differente in base alla realtà aziendale, in linea generale possiamo definire la digital trasformation come l’integrazione della tecnologia digitale in tutte le aree di un’azienda. In altre parole vengono adottati gli strumenti digitali per raggiungere obiettivi aziendali strategici.

L’introduzione delle tecnologie ha innescato la creazione di nuovi modelli di business. Tecniche emergenti come l’AI (intelligenza artificiale), il cloud computing e l’IoT (Internet of Things) hanno contribuito all’accelerazione della la trasformazione.

Tuttavia non basta introdurre all’interno di un’impresa nuovi strumenti, la digitalizzazione di una realtà imprenditoriale prevede  un processo ben più ampio e complesso: presume un cambiamento volto all’innovazione che interessa ogni parte di un’organizzazione. Il mutamento riguarderà sia le strategie aziendali e le risorse interne, sia il processo di creazione del prodotto e il marketing.

 

2) Perché e quando è utile alle aziende?

Iniziare un percorso di trasformazione digitale è utile per tutte le aziende. Ma perché? La risposta è semplice, oggi il digitale e il mondo tecnologico hanno completamente trasformato il nostro modo di fare acquisti, ascoltare musica, leggere le notizie e fissare appuntamenti dal medico. Quindi, per stare al passo con le aspettative dei clienti, le aziende devono evolversi costantemente.

La digital trasformation dunque non solo rappresenta un’enorme opportunità per le imprese, ma soprattutto è necessaria per la sopravvivenza e la crescita aziendale. È inoltre fondamentale per rimanere competitivi in un mercato oggi radicalmente cambiato.

Ora capirai perché è importante iniziare questo percorso il prima possibile. Spesso il cambiamento che la digital trasformation comporta spaventa molte aziende che tendono a rinviare il processo. Ma nel 2019 non bisogna più aspettare, è arrivato il momento di muoversi verso questa direzione e portare i benefici offerti dalla digitalizzazione in azienda.

 

3) I vantaggi della digital trasformation

La trasformazione digitale presenta dei vantaggi. Tra i principali:

  • Rafforza il brand;
  • Riduce i costi;
  • Aumenta la produttività;
  • Aumenta l’efficienza;
  • Migliora la Customer Experience:
  • Consente l’introduzione in nuovi mercati;
  • Promuove una cultura digitale;
  • Incoraggia la collaborazione tra dipendenti;

Le aziende grazie alla trasformazione digitale saranno in grado di connettersi più da vicino con i clienti, accelerare il ritmo dell’innovazione e di conseguenza di aumentare i profitti nel loro settore. Sono le vite “digitali” dei clienti che stanno cambiando le regole di coinvolgimento e la fedeltà dei consumatori diventa più forte per i brand che tengono il passo.

 

4) Come iniziare una trasformazione digitale? È necessario un piano.

La trasformazione digitale essendo un processo che interessa tutte le aree di un’azienda richiede una pianificazione strategica. L’approccio deve necessariamente essere graduale e bisogna sempre tenere conto che così come l’innovazione digitale è in continuo mutamento, anche il percorso e gli obiettivi cambieranno nel tempo.

Quando si decide di intraprendere questa strada è fondamentale avere un piano, un progetto che deve essere gestito nel migliore dei modi e deve rientrare nella strategia di business aziendale.

Ma come iniziare? Per prima cosa un buon punto di partenza sarebbe quello di effettuare un’analisi in modo approfondito dei processi aziendali per valutare quale impatto positivo le nuove tecnologie potrebbero avere su di essi.

Altro step fondamentale nella fase iniziale è quello di creare un piano che sia adatta all’azienda. Le imprese devono individuare quali risorse dedicare al processo di modernizzazione. Tutto ciò implica molto spesso una riorganizzazione aziendale e di conseguenza una ridefinizione delle priorità dei progetti.

Infine ultimo ma non per importanza, l’elemento chiave per partire con la trasformazione è la preparazione dei dipendenti all’utilizzo delle nuove tecnologie. Questo, forse è il processo più difficile, ma solo così facendo, diffondendo la cultura digitale nell’azienda sarà possibile muoversi verso questa nuova strada.

In alternativa al dispendio di energie nel creare un reparto specializzato interno all’azienda è consigliabile delegare a degli esperti del settore la gestione di questo aspetto, scegliendo con cura quelli che poi saranno i partner ideali con cui svolgere questo lavoro di innovazione aziendale.

E’ inutile dire che il futuro è nella digitalizzazione, motivo per cui le aziende, grandi o piccole che siano, devono adeguarsi al nuovo che avanza per offrire valore a clienti e prospect.

Redazione Manthea

Redazione Manthea

Un Team composto da professionisti ed esperti del settore Digital Marketing. Condividiamo ed informiamo su un mondo sempre più complesso ed ampio, mettendo nero su bianco quelle che sono le nostre esperienze sul campo.