lead generation

LEAD GENERATION

Hai deciso di ampliare il tuo business e sei alla ricerca di nuovi clienti?
La Lead Generation ti aiuterà a raggiungere il tuo obiettivo!

Oggi grazie agli strumenti offerti dalla rete è possibile acquisire nuovi contatti e trasformali in clienti fidelizzati. 

Se desideri pianificare la tua campagna in modo efficace ma non sai da dove iniziare, scopriamo insieme i passi fondamentali da compiere.


1) Cosa intendiamo per lead generation?

lead generation cos'èLa Lead Generation è quell’insieme di azioni di marketing finalizzate all’acquisizione e generazione di contatti, i così detti lead, interessati ai prodotti o servizi di un’azienda.

Generalmente il potenziale cliente, compila un modulo inserendo i propri dati per essere poi ricontattato dall’azienda per ricevere informazioni, preventivi, sconti e così via.

Quante volte ti sarà capitato di registrarti ad una newsletter per scaricare un e-book, o di lasciare i tuoi recapiti per ottenere informazioni di tuo interesse?

Dal momento esatto in cui hai inserito la tua mail o il telefono nell’apposito form, sei ufficialmente diventato un lead per quell’azienda.


2) Perché fare lead generation?

La Lead Generation è utile a tutte le imprese e ai liberi professionisti che vogliono ampliare la propria clientela e di conseguenza aumentare il fatturato.

Ma a cosa serve esattamente?  L’obiettivo primario in realtà non è la vendita immediata come spesso si tende a pensare, ma in un primo momento il suo scopo è catturare l’interesse dell’utente e costruire con lui una relazione.

Una volta acquisito il lead infatti è necessario che si instauri con il nuovo potenziale cliente un vero e proprio rapporto di fiducia. Così facendo non solo sarai competitivo, ma aumenterai le probabilità che un consumatore scelga un prodotto o servizio del tuo brand piuttosto che quello di un competitor.

Immagina questo processo come un imbuto il così detto funnel, in primo luogo si intercettano i clienti interessati per poi guidarli e accompagnarli verso la fase d’acquisto.


3) Quali sono gli strumenti utili per creare una campagna di lead generation?

Gli strumenti a disposizione per creare una campagna di successo sono molteplici e bisogna valutare di caso in caso quale è meglio utilizzare. Per scegliere correttamente il tool più idoneo per la tua campagna di acquisizione contatti ti conviene analizzare il tuo target di riferimento e il settore in cui la tua azienda opera.

Gli strumenti principali offerti dal mondo digitale sono: Search Engine Optimization, Social Media Marketing, SEM, Email Marketing e Content Marketing.

Per la buona riuscita dell’operazione è fondamentale capire quali di questi canali siano più performanti per la tua attività.

Scegliendo i mezzi giusti potrai raggiungere i tuoi obiettivi aziendali e sarai in grado di intercettare nuovi potenziali consumatori per poi trasformali in clienti.


4) Come acquisire Clienti con la Lead Generation?
lead-generation-funnel

È possibile acquisire nuovi contatti sia mediante attività online, sia offline.

Se nel mondo reale si utilizzano le così dette “chiamate a freddo”, la pubblicità, il passaparola e la partecipazione ad eventi e fiere di settore, nel mondo online l’intercettazione dei clienti avviene tramite i mezzi messi a disposizione dal web.

Nella Lead Generation l’Inbound Marketing gioca un ruolo primario in quanto l’utente è posto al centro del processo comunicativo. È il cliente a cercare te e lo fa perché sei in grado di offrirgli una soluzione ad una sua necessità. Con l’Inbound offri valore agli utenti, valore che li spinge a contattarti e a comunicare con la tua azienda.


5) Quali canali scegliere?

I principali canali utilizzati per attuare una campagna di Lead Generation sono:

  • Siti web e blog: entrambi sono strumenti utili per far conoscere agli utenti il proprio brand e per catturare la loro attenzione attraverso la creazione di contenuti rilevanti.
  • Social Network e ADV sono un mezzo per generare contatti utili al business aziendale.
  • Google: essere visibili sui motori di ricerca aiuta a farsi trovare dall’utente. Attività Seo e Sem contribuiscono alla buona riuscita di una campagna Lead.
  • E-mail: attraverso la mail l’azienda entra in contatto diretto con il potenziale cliente. Questo strumento è ancora oggi utilizzato da moltissime aziende per acquisire lead.


6) Quali strategie? (Lead Magnet / Lead Nurturing)

Per generare lead le strategie principali da perseguire sono due: Lead Magnet e Lead Nurturing.

Per Lead Magnet si intende un contenuto o un incentivo in grado di catturare l’attenzione dell’utente e convincerlo a lasciare i suoi dati come e-mail o telefono per poi essere ricontattato.  Potrai così ottenere contatti da inserire nelle tue liste profilate.

Questo “scambio” deve essere gratuito e in linea con il target di riferimento. Prendere in esame il tuo pubblico ti aiuterà a scegliere i contenuti giusti da inserire nella tua strategia. Supponiamo ad esempio che tu venda corsi online di fotografia che si dividono in base e avanzato. Ciò che potresti offrire agli utenti potrebbe essere la prima video lezione da scaricare gratuitamente in cambio della mail. Il target deve essere dunque correlato alla tua offerta, un utente alle prime armi non sarà di certo interessato al corso avanzato e se il tuo intento è vendere il corso base non avrà alcun senso intercettarlo.

Tra i Lead Magnet da utilizzare i più comuni sono gli e-book, i webinar gratuiti, gli eventi e le presentazioni, i documenti o moduli da scaricare, tutte soluzioni non finalizzate alla vendita.

Ma una volta ottenuti i contatti cosa fare? Continuare a coinvolgere gli utenti attraverso contenuti di valore e attuare soluzioni in grado di trasformali in clienti.

È qui che entra in gioco la strategia di Lead Nurturing.

Per Lead Nuturing si intendono tutte quelle attività di web marketing finalizzate ad instaurare una relazione con il lead acquisito attraverso differenti canali che puntano alla conversione.

Questa fase è la più complicata in quanto convertire l’utente e far si che l’interesse si trasformi in acquisto non è certo semplice. Il Lead Nurturing deve essere parte di una strategia di marketing che va dall’acquisizione del lead fino alla sua reale conquista.

 

7) Conclusioni & Consigli

Tirando le somme, la Lead Generation ad oggi è lo strumento di Marketing caratterizzato da un alto tasso di conversione.

Il suo vero vantaggio è quello di poter attuare strategie mirate su una lista profilata di contatti realmente interessati alla tua azienda e trasformarli in clienti.

I risultati però non sempre arrivano nell’immediato, proprio per questo molti rinunciano alla Lead Generation. Un consiglio utile?  Sii costante, anche se ci vorrà un po’ di tempo i risultati che otterrai potranno fare davvero la differenza per il tuo business e potranno nel medio lungo periodo far crescere il fatturato della tua azienda.

Redazione Manthea

Redazione Manthea

Un Team composto da professionisti ed esperti del settore Digital Marketing. Condividiamo ed informiamo su un mondo sempre più complesso ed ampio, mettendo nero su bianco quelle che sono le nostre esperienze sul campo.

Open chat