pagina-facebook

1) Non hai ancora creato la fan page della tua azienda su Facebook?

Se la risposta è no sappi che stai perdendo tempo, denaro e potenziali clienti.

Vediamo insieme perché e come dovresti essere presente su questo canale.

Internet, il mobile e i social dominano la scena dell’attuale scenario digitale e sono sempre più presenti nella quotidianità di milioni di persone in tutto il mondo.

I dati emersi dall’ultimo report Digital 2019 realizzato da We Are Social insieme ad Hootsuite confermano quanto detto:

facebook engagement benchmarks 2019Qui una breve analisi dell’Engagement dei post su facebook divisi per contenuto. Si puo’ notare quanto i post con contenuti Video siano quelli con il più alto tasso di interazione con +3.4% rispetto al 2018. Mentre si noti il netto calo dei post contententi Foto -4.48% e Link esterni alla piattaforma -6.2%

Nel 2019 Youtube e Facebook risultano essere le piattaforme social più utilizzate dagli utenti.

I numeri parlano chiaro: se vuoi intercettare i tuoi potenziali clienti devi presidiare i canali dove sono maggiormente attivi, per cui è impensabile non investire nei social media e in particolar modo su Facebook.

Il padre dei social network è un ottimo strumento per promuovere la tua azienda, grande o piccola che essa sia, intercettare nuovi clienti, e soprattutto è un potente mezzo per comunicare in modo comodo e veloce con il tuo pubblico.

Facebook è la piattaforma ideale per mantenere costantemente aggiornati i tuoi clienti su offerte, promozioni speciali, novità ed eventi legati al tuo business, con risultati talvolta superiori e soprattutto più economici rispetto ai canali pubblicitari tradizionali.

Hai ancora dubbi?

Vediamo 5 buone ragioni per cui non puoi fare a meno di costruire la tua presenza online sul re dei social network:

  • la maggior parte delle persone è su Facebook;
  • puoi monitorare la tua brand reputation, gli utenti condividono le proprie esperienze e parlano dei brand, essendo presente potrai controllare cosa dicono della tua azienda;
  • Facebook facilita il word-of-mouth marketing, se gli utenti interagiscono con il profilo social del tuo business, il messaggio arriva anche ai loro contatti, il che tradotto in altre parole vuol dire maggiore visibilità per la tua attività;
  • Facebook mette a disposizione dei gestori di una pagina business gli insight, ciò ti permetterà di analizzare il tuo target e migliorare la strategia;
  • Puoi sponsorizzare i contenuti della tua fan page scegliendo con esattezza un target specifico a cui rivolgere l’ADV.

 

median monthly facebook advert clicks per userQuesto grafico invece riassume la media dei click che ogni mese un utente effettua su un post Sponsorizzato sul network di Facebook. La Svizzera si posiziona a 9 clic al mese per utente insieme a Germania, Mexico, South Korea, Turchia e Vietnam. Mentre la media mondiale è di 8 click al mese per utente.  

2) Pagina Facebook o profilo privato?

top facebook pages 2019Capita spesso di imbattersi in profili privati utilizzati a scopo aziendale, ti stai chiedendo cosa c’è di sbagliato?

Bene la risposta è semplice ed è unica: TUTTO!

Se Facebook ha creato un prodotto dedicato alle aziende un motivo valido ci sarà!

In realtà le motivazioni per cui un’azienda deve optare per una business page sono svariati:

  • Una fan page può essere seguita da un numero illimitato di follower, mentre un account privato può avere al massimo 5000 amici;
  • Facebook Insight, a differenza dell’account personale ogni profilo business è dotato di strumenti per analizzare il suo pubblico;
  • La fan page ti permette di sponsorizzare i contenuti che pubblichi, il profilo personale no;
  • L’account business viene indicizzato dai motori di ricerca, ciò vuol dire aumentare la visibilità del tuo brand dentro e fuori il social network;

 

3) Come creare una pagina Facebook?

Creare la fan page della tua azienda è gratis e richiede pochi e semplici passaggi, vediamo insieme quali sono:

  • Vai sulla home page di Facebook for Business e clicca su Crea una pagina;
  • Individua la macro-categoria da utilizzare tra: azienda-brand o community- personaggio pubblico
  • Inserisci il nome e scegli la categoria più idonea tra quelle presenti;

Una volta creata la fan page non ti resta che settarla al meglio per far comprendere subito al tuo pubblico chi sei e di cosa ti occupi.

Scegli una foto copertina e una profilo, per quanto riguarda quest’ultima è preferibile al fine di essere facilmente riconoscibile optare per il logo aziendale.

Inserisci tutte le informazioni necessarie, quali: indirizzo, contatti, sito web, eventuali orari di apertura e una breve descrizione della tua attività.

Potrai scegliere di inserire un pulsante di call to action che spingerà i clienti ad entrare in contatto con la tua azienda.

Un piccolo consiglio, finché non avrai settato al meglio la tua fan page con tutte le info utili non renderla pubblica, per farlo ti basterà andare in Impostazioni > Generali > Visibilità pagina.

 

 4) Fai crescere la tua pagina Facebook

Facebook Audience OverviewBene ora che la tua pagina è pronta è necessario studiare una strategia di content marketing per far crescere il tuo pubblico e aumentare la visibilità del tuo brand.

Per ottenere risultati soddisfacenti in termini di engagement è necessario strutturare un piano editoriale che preveda contenuti di valore e interessanti per il tuo pubblico.

Scegli il giusto tone of voice da dare alla comunicazione online, ricorda che Facebook non è uno strumento finalizzato alla vendita di prodotti o servizi, ma piuttosto è un mezzo per dare un lato umano al tuo brand grazie allo scambio interattivo che puoi avere con il pubblico.

Utilizza immagini accattivanti accompagnate da copy divertenti, cerca di coinvolgere gli utenti ponendo loro domande, feedback, sondaggi.

Nel delineare la tua strategia tieni presente che le persone seguono un brand per i seguenti motivi:
facebook ticino
E’ vero che Facebook ci dà la possibilità di creare pagine e interagire gratuitamente con i clienti, ma non è da sottovalutare la possibilità di inserire nella strategia di Facebook marketing le inserzioni a pagamento che la piattaforma offre.

Facebook Ads consente di espandere il tuo bacino di utenza, permettendoti di raggiungere un pubblico in target e con la tua attività e geo localizzato, che potrebbe essere quindi interessato all’acquisto dei tuoi prodotti/servizi.

 

5) Conclusioni

Non basta essere presenti su Facebook per ottenere dei buoni risultati in termini di engagement e visibilità, per raggiungere il successo e far crescere la tua attività è necessario pianificare una strategia ben definita, studiata per coinvolgere e intercettare i tuoi potenziali clienti.

La strategia da sola non basta, un’attività da non sottovalutare è quella del community management, fondamentale per gestire le interazioni con gli utenti nel migliore dei modi.

Nel momento in cui una persona lascia un commento sulla tua fan page, positivo o negativo che esso sia, il community manager deve essere abile e dare la risposta giusta al momento giusto.

 

Alessandra G.

Alessandra G.

Alessandra, consulente di web marketing e web editor, curiosa di natura, cacciatrice di novità e tendenze, Geek girl, ha sempre lo smartphone in mano. Svolge in ambito digital consulenze aziendali e formazione.

Leave a Reply