Skip to main content
Advertising

Quanto bisogna investire in Facebook Ads

quanto bisogna investire in facebook adsFacebook offre alle aziende un potente strumento di advertising che consente di mostrare il proprio messaggio ad un pubblico ben definito.

 

Quanto bisogna investire in Facebook ads? Quanto dovrei spendere in Facebook Ads?

Queste sono le domande più comuni che si pone chi si avvicina al mondo dell’advertising sul social network.

Prima di dare una risposta a queste domande è bene effettuare una considerazione, quando parliamo di Facebook Ads è fondamentale avere una strategia ben precisa che risponda agli obiettivi di business e che sia pensata nel lungo periodo.

Attivare una campagna senza aver studiato un piano che porti dei risultati concreti non servirà a far crescere un business.

Che si voglia portare traffico su un sito web, piuttosto che aumentare le vendite è indispensabile pianificare un funnel e solo dopo decidere quanto è necessario investire per raggiungere i propri obiettivi.

In questo articolo scopriamo insieme quali sono i costi pubblicitari su Facebook e soprattutto cerchiamo di rispondere alla domanda che un po’ tutti si pongono prima di iniziare una campagna ovvero “Quanto spendere?”.

 

Costi pubblicitari su Facebook

Per prima cosa cerchiamo di capire quali sono i costi che Facebook ci fa pagare per pubblicizzare sulla sua piattaforma e come vengono calcolati.

La metrica che definisce il costo della pubblicità è il CPM, ossia il Costo di mille impression.

Potremo notare che ci sono situazioni in cui il CPM sarà più alto, altre in cui potrebbe diminuire in maniera drastica.

L’advertising su Facebook funziona con un sistema di aste, quindi non esiste un costo fisso, ma bensì variabile, legato a diversi fattori in base a domanda e offerta.

Maggiore sarà la concorrenza ossia il numero di altre aziende che fanno adv, più alti saranno i costi.

Bisogna tener presente che quando si fa pubblicità sulla piattaforma non si compete solo per gli spazi pubblicitari, ma si compete con tutti gli inserzionisti che desiderano raggiungere il nostro stesso pubblico.”

Ad esempio, se vendiamo “prodotti di make-up a giovani millenials attenti alla salute”, non siamo in competizione solo con le aziende concorrenti che operano nel settore cosmetico, ma saremo in gara anche con altre aziende che cercano di raggiungere un pubblico con interessi simili, come ad esempio brand che vendono prodotti vegani, piuttosto che nutrizionisti alla ricerca di nuovi clienti.

Le inserzioni attive che possono interessare uno stesso pubblico sulla piattaforma sono migliaia.

Se Facebook dovesse mostrarti tutti gli annunci pubblicitari allo stesso target interessato, il newsfeed degli utenti sarebbe intasato di pubblicità, rovinando l’esperienza d’uso della piattaforma.

Ovviamente il re dei social network non è questo che vuole, motivo per cui gli annunci sono affidati ad un algoritmo che determina quali sono le inserzioni “più pertinenti” per ogni utente.

In linea di massima i fattori che incidono maggiormente sui costi dell’adv su Facebook sono:

  • L’offerta ossia quante persone rientrano nella tua audience;
  • La domanda ovvero quanti inserzionisti concorrenti vogliono raggiungere lo stesso pubblico
  • La quantità di denaro che si va ad investire
  • La qualità delle inserzioni

 

Quanto bisogna investire in Facebook ads?

Non è ancora arrivato il momento di rispondere a questa domanda poiché vari caso per caso e i fattori da valutare sono tanti, tra il settore in cui si opera e il prodotto servizio che si vende, incidono notevolmente sul budget da destinare all’advertising.

Inoltre bisogna analizzare la concorrenza, se si lavora in un mercato saturo e molto competitivo sarà necessario un investimento più alto per distinguersi dai competitor.

 

Le metriche

La metrica cruciale e fondamentale per definire quanto budget investire in campagne Facebook è la “copertura”.

La prima domanda da porsi è: quanto devo spendere per raggiungere il pubblico di riferimento?

Se si possiede uno storico e quindi si conosce il costo medio delle precedenti campagne basterà semplicemente moltiplicarlo per il numero di persone che si vuole raggiungere o il numero di visite che si vogliono ottenere.

In ogni caso è possibile stimare il budget da investire partendo dal proprio modello di Business. Facciamo degli esempi.

Supponiamo il caso di un E-Commerce. Portare gli utenti su uno shop online attraverso una campagna è sicuramente costoso. Ma è possibile iniziare cercando di effettuare dei test e quindi almeno due campagne, in modo da coprire un pubblico ampio e individuare il target giusto. Nella fase successiva si potranno creare altre due campagne di retargeting. Per ottenere risultati è consigliato investire non meno di CHF 20.-  giornalieri per le prime due campagne e non meno di CHF 15.- giornalieri per le campagne di retargeting.

Considerando ciò è possibile stimare il budget necessario in base alla durata delle inserzioni che in questo caso non dovrebbero essere inferiori ai 3 mesi.

Ovviamente questi dati sono stime, tutto cambia in base al settore, al prodotto che si vende e dove.

Facciamo un altro esempio, supponiamo che si vogliano fare delle Ads su Facebook con l’obiettivo di acquisire Leads. Quanto spendere? Rispetto all’E-Commerce, acquisire nuovi contatti non è esattamente la stessa cosa di ottenere conversioni, proprio per questo anche qui serve una fase di test ma è possibile diminuire le campagne di retargeting che in questo caso potrebbe essere anche una. Il costo ideale per iniziare è di CHF 25.- per la fase di test e CHF 15.-  per il retargeting per circa 30 giorni.

Da questi esempi è chiaro come tutto cambia a seconda dell’obiettivo.

Concludendo, definire il budget giusto non è semplice e i fattori da valutare sono molteplici. Tuttavia seppur approssimativamente è possibile stimare quanto una campagna potrebbe costare. Per ottenere quindi risultati concreti è comunque necessario creare una strategia a lungo termine e su misura caso per caso, così da avere ben chiaro “cosa serve” per arrivare ai nostri obiettivi.

Potrebbe interessarti anche:

Filter

facebook analytics pro

Facebook Analytics

Le persone arrivano ad un’azienda da diversi canali, attraverso differenti dispositivi. Analizzare i dati statistici e comprende il customer journey dei clienti è fondamentale per prendere decisioni strategiche finalizzate alla…
facebook marketing, gli annunci su facebook

Facebook Marketing: gli annunci su facebook.

Nessuno nel 2004, anno di nascita di Facebook, avrebbe immaginato il successo e la popolarità oggi raggiunti dal social network. Con oltre 2,2 miliardi di utenti attivi mensilmente, Facebook è…
facebook libra cryptovaluta facebook

Facebook Libra

Negli ultimi anni le criptovalute hanno trovato sempre più spazio nel mondo finanziario e anche Facebook ha deciso di fare il suo ingresso in questo settore lanciando la sua moneta…
vendere-con-facebook

Vendere con Facebook: Vetrina, Marketplace, Gruppi

Facebook ricopre un ruolo fondamentale nella vendita online di un business. Già da qualche anno il noto social network consente a privati e aziende di poter vendere sia prodotti nuovi…
Marco B. - Digital Marketing Strategist & SEO Specialist

Marco B. - Digital Marketing Strategist & SEO Specialist

Esperto Digital Marketer, con 8+ anni di esperienza nel settore, predilige l'approccio analitico e data driven ed è fan di strategie innovative e complesse. SEO Specialist e Facebook Ads Expert si occupa delle strategie di Digital Marketing e del Project Management per Manthea.ch