Manthea.ch | Ageniza SEO a Lugano

Quali sono i fattori che determinano il posizionamento in prima pagina del mio sito?

Dopo aver sviluppato e pubblicato un sito per un cliente mi vengono poste domande simili a queste:

  • Come mai se cerco il nome “azienda x” non ci sono in prima pagina su Google?
  • Se cerco questo servizio “servizio y”, perché non compaio tra i primi risultati di ricerca?
  • Ma i prodotti del mio sito non si vedono in prima pagina?
  • Perchè il “competitor x o l’azienda x” risulta tra i primi risultati in prima pagina e noi no?

Il ranking di Google, cioè il posizionamento di un sito, è determinato da diversi fattori. Ma posso subito affermarti che fino ad oggi i fattori più importanti sono stati i contenuti e i link!

I link possono essere visti come se fossero dei voti assegnati: google analizza i backlink ovvero le fonti che ci menzionano su altri siti web. Maggior rilevanza ha la fonte maggiore sarà il valore attribuito a quel link, dunque sarà la posizione che raggiungeremo in indicizzazione.

Ovviamente quando non si è conosciuti e si hanno molti competitor è difficile guadagnare citazioni|link da fonti autorevoli. Altro motivo per cui i competitor hanno raggiunto posizioni in prima pagina è principalmente per l’anzianità del dominio e per i backlink che si sono guadagnati!

Quindi sfruttare questi fattori non è semplice; bisogna avere conoscenze in ambito SEO, Link building, Copy-writing, Link building e Web Marketing per poter ottenere dei miglioramenti e delle ottimizzazioni di posizionamento.

È sempre meglio affidarsi a dei professionisti se non si hanno le competenze necessarie. Ma nulla vieta che puoi comunque provare a fare i tuoi test (ovviamente a tuo rischio dato che, se ti muovi in maniera scorretta, rischi anche penalizzazioni da Google).

Ti consiglio di fare un analisi del tuo sito con questi Tool che ti forniranno una valutazione generale dei fattori di posizionamento e prestazionali del sito: 

Analisi SEO:
https://www.seotesteronline.com/seo-checker/url
https://it.semrush.com
https://www.similarweb.com/

Analisi prestazionale:
https://gtmetrix.com/
https://tools.pingdom.com/

Basterà inserire l’url del tuo sito ed in pochi minuti ti verrà data una valutazione generale in base ai criteri sopra elencati. Se il tuo sito ha una valutazione con punteggio non sufficiente dovrai analizzare e rivedere valori come: Tag Title , Tag Description, Tag H1, Keywords URL, SITEMAP, Ottimizzazione Immagini (compressione per il rendering web), struttura del sito, prestazione del server, Web cache e tutti gli errori segnalati dai programmi di analisi.

Una volta effettuato il test segui questi 3 consigli per migliorare la posizione del tuo sito web; sono esattamente i 3 fattori principali che determinano il ranking su Google, ovvero:
1 SEO TECNICA
2 CONTENUTO
3 LINK

 

>>>  Ti spiego brevemente ogni singolo punto  <<<

 

SEO TECNICA

La SEO è la tecnica che comprende tutti quei fattori che richiedono un intervento sul sito, o sul codice HTML.

Nello specifico sono gli interventi di base da apportare per migliorare il posizionamento e sono relativi ai META TAG, META DESCRIPTION, TITLE, DESCRIPTION, Intestazioni, Ancor text, attributi Alt delle Immagini!
Bisogna cercare di compilare questi cambi in maniera coerente al contenuto.

CONTENUTO

Per posizionare bene i tuoi contenuti, la via migliore e ottimizzarli per una sola keyword. Ciò facilita il posizionamento in alto della SERP, dunque ogni contenuto dovrebbe essere ottimizzato e pensato per una sola keyword primaria. Per farlo bisogna inserire la keyword primaria nel testo più volte (keyword density) in maniera naturale senza creare forzature onde evitare il così detto keyword stuffing.
Oltretutto è importantissimo inserire la keyword nei titoli e nei sottotitoli. Questo aiuta ad analizzare meglio i tuoi contenuti e posizionare meglio la SERP.

LINK

Le strategie principali da adottare per i link sono due:

Ottimizzazione On Site (internal link building [link juicy])
È la rete di collegamenti tramite link interni al sito che andremo a sviluppare e collegarli ai contenuti presenti. In parte è una cosa che facciamo già creano il menù principale che successivamente si svilupperà all’interno dei contenuti stessi.
Verrà cosi sviluppata una struttura logica di internal link che sarà letta in maniera più semplice dai Crawler dei motori di ricerca! Di fatti questo argomento si basa sul concetto di crawlability!

Ottimizzazione Off Site (Link building [backlink | link popularity])
Per ottimizzazione off site si intende lo sviluppo della link popularity che comprende l’acquisizione di backlink. Tale processo viene svolto creando campagne di Link Building con lo scopo di trovare altri siti web autorevoli disposti a cederti un piccolo spazio per inserire il tuo link.
Cosi facendo avrai traffico diretto sul sito e soprattutto Google, che da un importanza primaria ai Link di valore, ti farà scalare la SERP migliorando il posizionamento.
Questo però non è un metodo immediato. Non è facile trovare chi è disposto a citare il nostro sito perché, di solito in prima posizione, per determinate keywords a cui noi siamo interessati, ci sono i nostri competitor diretti.

Come sempre consiglio di affidarti ad ESPERTI SEO e professionista del Web Marketing per raggiungere i tuoi obiettivi!